Back to top

Gianfranco Preverino un baro d'autore

Gianfranco PreverinoFebbraio 2012. Se non ci fosse stato "I menù di Benedetta" della giornalista/scrittrice Benedetta Parodi, uno dei libri più venduti in questi ultimi mesi sarebbe stato "Il baro al Poker" di Gianfranco Preverino. A testimonianza che agli italiani piace la buona cucina e il gioco d'azzardo.

Il baro al Poker è il secondo libro scritto da Preverino, la sua prima opera è stata "Il Re dei bari". I due titoli si assomigliano ma i contenuti si dividono per due categorie specifiche di lettori.

L'ultima edizione è una sorta di prontuario per gli appassionati del gioco del poker che con bluff e stratagemmi vari non vogliono avere rivali al tavolo. Il primo libro è un manuale per prestigiatori esperti che vogliono stupire i presenti con abili trucchi con le carte da gioco.

Gianfranco Preverino è un prestigiatore di Varese professionista che ha iniziato la sua carriera come baro e poi come mago manipolando le carte da gioco.

Lo scorso settembre  è uscito in tutte le librerie italiane "Il baro del Poker" edito da Stampa Alternativa. Nel quale sono scritte tutte le esperienze dell'autore quando era ancora un semplice giocatore.
In questo testo si celano tutti i segreti per come manipolare le carte durante una partita. Da come segnare le carte, alla mescola truccata, a come estrarre le carte dal mazzo.

In questo libro sono descritti centinaia di giochetti applicabili in tutte le varianti del poker, con un interessante capitolo riguardante anche le sale da poker online. Ma in ogni caso, le strategie più efficaci, sono praticabili solamente in tavoli da gioco reali.

La cosa incredibile che l'edizione è andata a ruba a tal punto che è esaurita nel giro di pochi giorni dal lancio. Questa conferma che agli italiani non solo piacciono le ricette di Benedetta Parodi,  ma che sono disposti a tutto per vincere al gioco.