Back to top

Slot machine dalle stalle alle stelle

Slot Machine dalle stalle alle stelleLe slot machine si presentano nelle sale da gioco con qualche anno di ritardo rispetto i giochi d’azzardo più celebri come la roulette, il black jack, il chemin de fer e molti altri.
Il caso vuole che oltre ad essere le più giovani sono anche quelle che hanno subito più cambiamenti nel corso degli anni, plasmandosi ed evolvendosi quasi ad immagine e somiglianza del giocatore tipo.

Le prime slot machines erano meccaniche, tre ruote girevoli adagiate in un contenitore di legno con una leva per azionare il meccanismo. Proprio per il loro singolare aspetto vennero battezzate col nomignolo di “banditi con un braccio solo”.


Con molta coerenza, fin dal loro esordio hanno sempre diviso in due la piazza. Da una parte gli estimatori, dall’altra i denigratori. I primi veri seguaci catturati dall’estrema semplicità di quel gioco in grado di regalare intensissime scariche di pura adrenalina. Dall’altra i diffamatori che hanno e continuano a guardare con profonda diffidenza questo gioco carico di illusioni.

E’ passato oltre un secolo dal lancio della prima slot machine, Liberty Bell. Eppure, tutti questi anni non sono bastati per cambiare opinione su di esso. Per molti rimane il gioco più bello e divertente che esista, per altri è un’oggetto di perdizione.
Però, il dato oggettivo è che le slot machine, a differenza di qualsiasi altro gioco d’azzardo, hanno continuato a conquistare consensi fino a diventare il gioco d’azzardo più praticato al mondo.

Dalle stalle alle stelle: la rivincita dei giochi d'azzardo
Quando le slot machine entrarono per la prima volta nei casinò europei, furono gli stessi giocatori a squadrarle con diffidenza. In Italia vennero soprannominate “macchinette mangiasoldi”.
Agli inizi, le slot machines dei casinò italiani, riempivano qualche angolo vuoto della Casa da gioco. Per i cultori dei Casinò, quegli oggetti rumorosi, erano un’autentica violenza, adatti solo alle donne e ai ragazzini.
Però, le slot machine si sono conquistate consensi e popolarità con i fatti. Oggi, al posto di ingombranti tavoli da gioco, ci sono 4/5 slot machine, che ai Casinò rendono molto di più dei vecchi giochi.

L’invasione delle slot machine non avviene solo nelle sontuose sale dei casinò italiani ed europei, si espandono a macchia d’olio anche nei bar, locali pubblici, circoli privati, sale VLT. Gli stessi gestori fanno domanda per avere almeno una slot nel proprio locale.

Ma più le vogliono e più le odiano. Come l’eterna lotta contro il bene e il male, la disputa tra gli adepti e ingiuriosi continua fino ai giorni nostri. Lo Stato italiano, dopo anni di censura, decide di legalizzare le slot machine anche nei Casino italiani online. Contro di esse, si alzano movimenti e associazioni anti slot per contrastare il propagarsi di questo gioco d’azzardo.

Gioco che pare abbia trovato il suo habitat ideale nei casino online. Nelle sale digitali, le slot machine, danno il meglio di se. Supportate da bonus e promozioni che i casinò tradizionali e i locali pubblici non possono permettersi di elargire ai propri clienti. Continuano a regalare gioie e illusioni con in palio montepremi da capogiro. Le video slot machine conquistano il podio come gioco d’azzardo preferito dai giocatori di tutto il mondo. Da Las Vegas al Bar Sport di Clusone, le slot machine sono presenti e accessibili anche dai giochi per tablet e smart phone.