Back to top

La Belle Epoque dei Casino italiani

Belle Epoque dei Casino in ItaliaE' trascorso più di un secolo dal periodo della Belle Epoque all'introduzione nei moderni Casino legali AAMS in Italia. Noi, da vecchi nostalgici, vogliamo ricordare due tra le migliori case da gioco denominate Kursaal, che per un breve periodo hanno donato un grande splendore al nostro Paese. Purtroppo, per varie vicissitudini, sono state aperte e chiuse a singhiozzo fino alla chiusura totale. Stiamo parlando del Casinò Municipale di San Pellegrino Terme e della Villa Casinò di Salice Terme, due capolavori di gioco e di stile del Novecento italiano.



La casa da gioco di San Pellegrino Terme nel 1907 viene completata la costuzione e gli eleganti arredi del palazzo del Casinò, denominato Casinò Kursaal, un incantevole esempio della Belle Epoque.
Solo dieci anni più tardi, in ossequio al decreto legge Orlando, il Casinò è costretto a chiudere i battenti. riaprirà solo nel 1921, poco prima del provvedimento del governo fascista del 1924. sulla base di un'autorizzazione espressa dal comando alleato, il casinò di San Pellegrino Terme viene riaperto nel 1946, ma solo per poco, perchè delle controversie della gestione interna ne portano alla chiusura alla fine dello stesso anno.
Oggi, il palazzo del Casino di San Pellegrino Terme è un magnifico esempio di stile Liberty in ricordo della Belle Epoque che ha vissuto questo piccolo centro in provincia di Bergamo, quando fu centro di ritrovo delle più grandi personalità del periodo.

Salice Terme famosa località dell'Appennino in provincia di Pavia, nota al mondo per i suoi rinomati stabilimenti termali, nel periodo della Belle Epoque in Italia venne costruito il Kursaal Villa Esperia, che nel 1910 è la sede del casinò di Salice Terme.
Rimane attivo per quattordici anni, fino al 1924, anno in cui viene chiuso con un provvedimento ordinato dal Duce. Devono passare vent'anni perchè l'antica sede di Villa Esperia possa riaprire le sue sfarzose sale da gioco. E, accanto a Villa Esperia, anche il Grand Hotel Terme, per un breve periodo, ospiterà giocatori in ampi ed eleganti saloni. Ma l'ultimo dell'anno 1947 il casinò di Salice Terme è costretto a cessare l'attività.

Guida Casino: